Nuove competenze e nuovi strumenti

IMG_1595

Roman Kiselev, orafo russo, partendo dalla Cambogia ha lasciato in eredità la sua arte e i suoi strumenti a Il Nodo.  Nuove competenze e nuovi attrezzi si aggiungono quindi a quelli a disposizione dei ragazzi che studiano a Phnom Penh nella Bottega dell’Arte .

Abbiamo avuto modo di conoscere ed apprezzare Roman  quando si è trasferito in Cambogia aprendo un laboratorio a Kep. Ora che se ne va  ha  voluto lasciare agli amici de Il Nodo tutti i suoi attrezzi, una serie di accessori e piccoli strumenti introvabili qui e di grande utilità per i nostri artigiani quali un microscopio da gioielleria, una fiamma alimentata a gas con un compressore, uno sparkle welder, una macchina per fare la sabbiatura, un magnetic tumbler e altro ancora.

Roman prima di partire ha voluto trasmettere ai nostri artigiani anche la sua arte con un corso di fusione,  un passaggio fondamentale nella produzione di gioielli, che non faceva ancora parte delle tecniche della Bottega. I nostri maestri incantati dalla maestria dell’orafo russo sono rimasti in Bottega fino alle nove di sera per non perdere neanche una parola di Roman, che il giorno dopo partiva per portare i suoi gioielli in giro per il mondo.

Dopo l’esperienza con Kiselev, ora anche i nostri maestri potranno insegnare ai giovani studenti della Bottega dell’Arte questa lavorazione fondamentale in oreficeria.

IMG_1831

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s