Phary, l’angelo dei villaggi

Bo Vichet, Neuk Somol (4)Arrivata a casa di Phary, Martina un giorno ha trovato tre donne di villaggio, le mamme di Borey, Sreypech e Nary, ragazzi che studiano con il sostegno de Il Nodo. Le donne avevano trovato lavoro a Phnom Penh e vivevano con Phary, la quale non ci aveva pensato due volte ad accoglierle sotto il proprio tetto.

Phary è l’angelo dei villaggi, prezioso il suo ruolo nei nostri progetti di sostegno agli abitanti cui forniamo acqua pulita, corsi di igiene e alfabetizzazione.

Ogni mese, è lei a portare a tutte le famiglie dei bambini e ragazzi che vanno a scuola con il Nodo la consegna di 20 kg di riso, altri generi alimentari e prodotti per l’igiene.

Entra in tutte le case e controlla attentamente che il filtro per la potabilizzazione dell’acqua sia sempre adoperato e mantenuto correttamente, premiando chi ne sta comprendendo l’importanza, ma anche sgridando chi non lo usa o non lo tiene pulito.

Phary ha a cuore in modo particolare l’istruzione dei giovani che vanno a scuola con Il Nodo, tramite il nostro progetto di sostegno a distanza, e si reca regolarmente a parlare con gli insegnati per controllare frequenza e profitto di tutti gli studenti.

A lei si rivolgono le famiglie del villaggio per qualunque problema certi che Phary troverà il modo di aiutarli, proprio come ha fatto con le madri di quei ragazzi.

phary e le tre mamme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...