Impariamo a usare i colori

img_9074

Alberto è arrivato da Milano con quanto serve per insegnare questa nuova tecnica che ha imparato per il Nodo negli ultimi mesi da uno smaltatore. Bisogna pesare con una minuscola bilancia le dosi esatte di colorante e indurente, sono necessarie precisione e assenza di polvere, molto difficile a Phnom Penh. Continua a leggere

Annunci

Una porta per i bambini in prigione

screen-shot-2016-09-13-at-20-12-27ll General Department of Prison della Cambogia ha chiesto a Il Nodo di collegare le celle delle donne con il Centro per l’Infanzia da noi creato a CC2, il carcere di Phnom Penh. Bisogna aprire un varco in un muro e creare una stradina. A CC2 ci sono solo piccolissimi,  e il Centro per l’Infanzia, nato come come sala gioco-studio per i più grandicelli, è vuoto.  Il collegamento permetterà ai bambini e alle loro mamme di passare la giornata fuori dalla cella in un ambiente pulito e stimolante sotto la supervisione del nostro personale. Continua a leggere

In Bottega sono arrivate le fatine!

 

IMG_0053Per la prima volta lo scorso anno Il Nodo ha ammesso 15 studenti anzichè dieci e sono prossime le iscrizioni per il nuovo anno. I banchi ormai erano insufficienti. Ci hanno pensato le WIG Cambodia, Women International Group, che hanno acquistato banchi e attrezzature nuovi per i ragazzi. Rappresentanti di WIG hanno visitato la nostra scuola di Design Sociale (vedi notizia 5 marzo) e hanno deciso di aiutarci.

(http://www.wigcambodia.org/about.html)