Il villaggio dai mille telai

DSC_0375.NEF - Versione 2

Bopha segue concentrata lo scorrere del filo sul suo telaio. Non può distrarsi, il filo di seta è sottile e può facilmente spezzarsi, il nodo per riallacciarlo va fatto con cura perché non ne rimanga traccia sul tessuto. Deve continuare a contare per sapere con esattezza dove cambiare colore. Sa che dalla sua precisione dipende la bellezza di quella pezza di seta che esce come un arcobaleno dal suo telaio. Continua a leggere

Annunci

Il Nodo a Pienza

_DSC8168_2

Tanti amici nella Piazza del Duomo di Pienza per il matrimonio di Delia e Agostino che hanno scelto di rinunciare ai loro regali di nozze, come dicono gli sposi nel loro invito “a favore di chi ha problemi di natura ben più essenziale: i bambini della Cambogia che Il Nodo aiuta con i suoi progetti.”

Continua a leggere

Tanti auguri Al Bano!

_DSC3561Il 20 maggio dello scorso anno Al Bano ha festeggiato il suo compleanno con un concerto per i bambini della Cambogia. Il Nodo ringrazia l’amico Al Bano con Toto Cutugno, Fausto Leali e Yari, Luana e le colleghe del coro, Sonia Spirito e le voci bianche del coro Italo Calvino a nome di tutti i bambini che, grazie al loro aiuto, quest’anno hanno potuto bere acqua pulita, andare a scuola e prepararsi per un futuro migliore.

Continua a leggere

Il pregiato legname della Cambogia

DSC_3417

Veasna ha 12 anni, ma si sente grande per il contributo che dà alla sua famiglia verniciando i mobili nella fabbrica dello zio. E’ orgoglioso del suo lavoro: sa finire in modo perfetto mobili di lusso che andranno ad arredare le case più belle della città, con la sua vernice fa risaltare le venature rosso-bruno del palissandro, da sempre molto apprezzato per l’arredamento tradizionale. Il suo lavoro gli piace anche perché gli permette di sfoggiare la sua abilità nella sua postazione in una delle vie principali della capitale. Alla sera gli bruciano gli occhi e le vernici gli irritano la gola. La mamma gli raccomanda di usare la mascherina ma a lui sembra di soffocare.

Continua a leggere

Hanuman torna a casa

Schermata 2015-05-14 alle 21.53.40_3 Il Museo di Cleveland ha restituito alla Cambogia una statua di Hanuman, popolare figura del Pantheon induista, dopo che è stato dimostrato che l’opera era stata sottratta dal tempio Prasat Chen negli anni settanta. Si tratta della sesta scultura tornata in Cambogia dal 2013, le altre sono state restituite dal Metropolitan Museum, dal Norton Simon Museum e da Christie’s. Per la restituzione di una statua di Duryodana è stata necessaria una agguerrita battaglia legale con Sotheby’s che l’aveva messa all’asta per 3 milioni di dollari. Continua a leggere