In viaggio con Il Nodo: Vita sull’acqua

IMG_5627Kesa va a scuola in barca coi fratellini, Sreyra si lava i capelli nell’acqua limacciosa del fiume. Vivono in una casa galleggiante sul Tonle Sap. A Prek Taol le case hanno le tendine alle finestre e vasi di fiori sul davanzale. Anche il cane e il gatto hanno imparato a vivere in poco spazio sull’acqua.

IMG_5611

Costeggiando il villaggio si intravedono i salottini con la TV, fuori ci sono orticelli e pollai. Le case galleggianti sono vere e proprie case abitate per la maggior parte dai pescatori vietnamiti, i più bravi a pescare, sotto hanno le reti dove allevano il pesce per le stagioni meno pescose.

Continua a leggere

In viaggio con Il Nodo: free climbing sul Bayon

IMG_5456

Bayon: una foresta di grandi volti di pietra che ancora dopo tante visite riesce a dare un’emozione: oggi il sorriso di Jayavarma si anima percorso da una figura umana che si arrampica a piedi nudi fino alla cima. Non ci si stanca mai di rivedere i templi del parco archeologico di Angkor, ogni volta si scoprono nuovi dettagli e i templi sembrano sempre più belli: Angkor Wat, il più grande siti religioso al mondo con un chilometro di bassorilievi che raccontano epica e battaglie. I ricami in arenaria rosa di Banteay Srey, i viluppi di radici aeree che chiudono Ta Prom in una gabbia, i 200 grandi sorrisi del Bayon da cui forse la Cambogia viene definita il Paese del sorriso.

Continua a leggere

Padre Mario compie gli anni

image2

Il 48simo compleanno di Padre Mario Ghezzi è stato celebrato nella sua nuova sede a Ta Khmau con una torta di cioccolato e molto affetto. E’ Mario che ci ha aiutato a fare decollare il progetto di Design Sociale, ospitando la nostra scuola nella Chiesa del Bambin Gesù, da lui voluta e costruita a Phnom Penh. Ora si è spostato a Ta Khmau a ricominciare da zero l’avventura di una nuova chiesa.

Segue la sua testimonianza Continua a leggere

Verso il villaggio con una macchina molto affollata

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Oggi andiamo con Phary, l’angelo dei Sostegni a Distanza, a Tang Pon a trovare i bambini del Progetto di Alfabetizzazione. Prendiamo da Central Market un taxi comune: per noi tre Phary ha saggiamente riservato tutto il sedile posteriore ma l’autista che deve massimizzare lo sfruttamento dello spazio, dopo avere affittato a due persone il sedile di fianco al suo, accoglie un ultimo passeggero che fa accomodare accanto a sé nel posto di guida.

Partiamo con quattro persone davanti e il bagagliaio aperto straripante di ceste di polli malamente legate e la macchina ci scarica al mercato di Trach da dove proseguiamo in motodop, un moto taxi: Phary ed io dietro al guidatore, su una strada sterrata e piena di buche fino alla casa del capo villaggio di Tang Pon dove arriviamo talmente impolverati che una volta la mascherina, ci resta disegnata in faccia. Il capo villaggio e la sua famiglia ci aspettano festosi. Sono tutti raccolti nell’aia a sgranare i baccelli di tamarindo, che useranno con verdure e pesce secco per zuppe agrodolci.

Continua a leggere

Danza e Musica nell’Orfanotrofio di Kompong Speu

IMG_5321

I ragazzi di Kompong Speu arrivano di corsa da scuola e subito si preparano per lo spettacolo che oggi l’Orfanotrofio mette in scena per Il Nodo. I maschi portano in biblioteca gli strumenti del pinpeat, il complesso di percussioni che accompagna la danza khmer, il maestro drappeggia il kban sul corpo delle ragazzine, un telo di stoffa avvolto intorno ai fianchi, arrotolato davanti e passato fra le gambe a formare pantaloni con lo sbuffo, il tradizionale costume della danza khmer. Il Nodo con l’aiuto de I Fiori del Mondo e di alcune famiglie offre ai ragazzi di Kompong Speu lezioni Danza, Musica, Inglese e Computer. La piccola Compagnia di Danza dell’Istituto è richiesta anche fuori: ha di recente tenuto uno spettacolo in un Orfanotrofio della capitale e in un carcere della provincia. Continua a leggere

Allegria a tavola per gli studenti della Bottega

pranzoI 16 studenti della Scuola di Design Sociale Il Nodo di Phnom Penh sono molto più contenti di venire a scuola. Grazie al finanziamento della Chiesa Valdese da quest’anno abbiamo potuto aumentare la loro diaria.

8xmilleChiesaValdese

I giovani allievi, 14 maschi e due femmine fra i 15 e i 24 anni tutti provenienti da situazioni di estremo disagio, percepiscono uno stipendio per venire a scuola: altrimenti non potrebbero permettersi di frequentarla.

Continua a leggere

Festa di nozze sul Lago dei Trokun

matrimonio

Kea è uno dei migliori artigiani della Bottega. Oggi si sposa e quando arriviamo alle sue nozze ci corre incontro emozionato e felice nella sua giacca di raso rosa plissettata e decorata con vistosi collari e medaglie. E’ costume cambiarsi diverse volte durante il ricevimento con abiti noleggiati ogni volta di colore uguale per la coppia.

La sposa si sta cambiando e arriva poco dopo, sembra un confetto anche lei vestita di rosa, pesantemente truccata tanto che è difficile capire che aspetto possa avere nella vita di tutti i giorni.

Tutta la cerimonia è uno spettacolo da operetta, in cui sposi, parenti, damigelle ed invitati sembrano godere soprattutto dell’incredibile travestimento che ognuno è riuscito ad indossare, colori sgargianti, pietre scintillanti, nastri e medaglie per rendere più vistosa per un giorno la realtà che si riesce ad immortalare con il telefonino.

Continua a leggere